Sabato 10 Giugno 2023 si è tenuto un workshop con George Faller dal titoloMantenere il focus nella terapia focalizzata sulle emozioni”.

Chi è George Faller

George Faller è un Trainer/Supervisore/Terapeuta certificato in Terapia di Coppia Focalizzata sulle Emozioni. Ha fondato il Centro EFT di New York, dove ricopre il ruolo di Presidente. E’ un marito, padre, terapeuta, educatore, oratore, autore e leader globale nell’aiutare le persone a riconnettersi e rafforzare le loro relazioni. George è anche il direttore della formazione presso il Greenwich Center for Hope & Renewal nel Connecticut e fa parte del consiglio di amministrazione del Porter Cason Institute presso la Tulane University di New Orleans. È supervisore dell’American Association for Marriage & Family Therapy; insegna all’Ackerman Institute for the Family di Manhattan.
Esercita nel Connecticut e a New York come terapeuta matrimoniale e familiare.

Conduce inoltre un podcast di successo su sessualità e EFT insieme Laurie Watson: Foreplay Radio.


In foto con la dott. ssa Giulia Altera e il dott. Andrea Pagani

Il Workshop con George Faller

Si è trattato di un evento molto atteso dalla comunità EFT. A tal proposito per facilitarne la fruizione a più terapeuti possibili è stato possibile parteciparvi sia in presenza a Roma che in modalità online.

A Roma la location scelta è stata la Sala del Primaticcio presso Palazzo Firenze, un edificio molto suggestivo tanto che Gorge lo ha definito “il più bello in cui abbia mai insegnato”.


George ha ha raccontato (in lingua inglese con traduzione simultanea in italiano) aneddoti della sua vita privata in quanto figlio, padre e marito. Ha rivelato come fosse stato cresciuto con modalità evitanti e invalidanti da un punto di vista emotivo: il padre quando piangeva era solito dirgli che se non avesse smesso gli avrebbe fornito lui un “buon motivo” per farlo. Una modalità che ha sembrato funzionare sino a quando non si è ritrovato nel ruolo di pompiere a dover affrontare la strage delle torri gemelle e sulla quale ha dovuto lavorare in prima persona riguardo alle sue dinamiche relazionali come marito e padre. Con questi raccolti ha mostrato sin dai primi minuti una modalità molto umana, empatica ed accogliente proprio in stile Eft.

Gli argomenti trattati: mantenimento del focus, sintonizzazione emotiva, dosaggio delle energie e scelte necessarie per guidare anche le coppie più escalate

L’argomento principale del workshop ha riguardato la scelta del focus in terapia dunque come sia possibile per i terapeuti arrivare a riconoscere ed allenare la sintonizzazione sulle proprie emozioni e su quelle dei pazienti e dosare le energie a seconda delle necessità per non giungere ad esaurirle rapidamente e per riuscire a lavorare in modo più efficace.
La sua grande esperienza nel lavoro con coppie violente ha inoltre permesso di comprendere meglio come assumere la guida e come orientare le proprie decisioni con coppie molto escalate.
La comprensione degli argomenti teorici è stata come sempre facilitata dalla ricezione delle slides alcuni giorni prima dell’evento.
Non sono inoltre mancati, come in ogni formazione EFT, i momenti conviviali e i Role Play esperenziali in cui i terapeuti hanno potuto esercitarsi in prima persona in un clima accogliente e non giudicante.

I Feedback dei colleghi sono stati tutti molto positivi, e in molti hanno richiesto ulteriori approfondimenti sul tema insieme a George!!

Speriamo di accontentarli presto!!!

Intanto attendiamo con ansia la formazione di Novembre: “La Saggezza delle Emozioni” che sarà condotto da Giulia Altera e Jef Slootmaekers!

Alla prossima esperienza Eft!!!

Iscriviti alla newsletter