Comprendere le emozioni aiuta a connettersi con il partner

photo-1473840006118-40134d87792d

La ricerca (e l’esperienza) ci ha mostrato che essere in grado di dare un nome a come ci sentiamo è uno degli strumenti più potenti per aiutare a domare le emozioni e per aiutare i nostri partner a capire e connetterci.

Non sempre è facile individuare e dare un nome alle emozioni e ai sentimenti che proviamo più profondi A volte possono essere molto difficili da individuare, per non parlare di condividerli

Secondo l’ottica della EFT, crediamo che i sentimenti fondamentali che le persone sperimentano nelle relazioni siano: Rabbia, Gioia / Felicità, Paura, Tristezza / dolore, Vergogna e Sorpresa.

 

Di seguito vi proponiamo un elenco di sentimenti più sfumati che potreste sperimentare in queste categorie per aiutare a dare una spinta per connetterti ed esprimere i tuoi sentimenti più profondi con il vostro partner.

 

 

Rabbia Gioia/Felicità Paura Tristezza/Dolore Vergogna Sorpresa
Annoiato Entusiasta Ansioso Fragile Imbarazzato Piacevole
Frustrato Grato Confuso Indifeso Insicuro Incoraggiato
Furioso Speranzoso Intimitido Senza speranza Inadeguato Eccitato
Irritato Coinvolto Nervoso Solo Piccolo Commosso
Rancoroso Amato Rifiutato Perso Vulnerabile Ispirato

 

 

A volte, può essere troppo difficile percepire queste cose e finisce che ne siamo sopraffatti. Quando questo avviene possiamo anche sentirci insensibili. Se questa è la tua esperienza, provate ad esprimerli al vostro partner e guardate come condividere ciò che può consentire di sperimentare maggiormente le vostre emozioni.

Esprimere questi sentimenti al vostro partner può essere fatto con frasi del genere:

 

  • Quando non mi rispondi, mi sento ansioso
  • Quando hai trovato il tempo di aiutare il tuo/lqa tua amica dopo avermi detto che non potevi aiutarmi, mi sono sentito geloso/a.
  • Quando sei disposto a lasciare il tuo telefono in auto durante la serata del nostro appuntamentoi mi sento amato/a ed entusiasta della nostra vicinanza.
  • Quando non riesci a seguire le promesse che fai, mi sento impotente e un pò senza speranza.
  • Quando mi sfidi davanti ai bambini mi sento imbarazzato

 

Andrea Pagani

 

 

 

 

Comprendere le emozioni aiuta la coppia

La ricerca (e l’esperienza) ci ha mostrato che essere in grado di dare un nome a come ci sentiamo è uno degli strumenti più potenti per aiutare a gestire le emozioni, e ad aiutare i nostri partner a capire cosa ci succede  e connettersi con noi.

Non sempre è facile individuare e dare un nome alle emozioni e ai sentimenti più profondi che proviamo  A volte possono essere molto difficili da individuare, per non parlare quanto è difficile condividerli.

Secondo l’ottica della EFT i sentimenti fondamentali che le persone sperimentano nelle relazioni sono: Rabbia, Gioia / Felicità, Paura, Tristezza / Dolore, Vergogna e Sorpresa.

Di seguito vi proponiamo un elenco di sentimenti più sfumati che potreste sperimentare in queste categorie per aiutarvi a esprimervi e  connettervi tramite i sentimenti più profondi con il vostro partner.

Rabbia Gioia/Felicità Paura Tristezza/Dolore Vergogna Sorpresa
Annoiato Entusiasta Ansioso Fragile Imbarazzato Piacevole
Frustrato Grato Confuso Indifeso Insicuro Incoraggiato
Furioso Speranzoso Intimitido Senza speranza Inadeguato Eccitato
Irritato Coinvolto Nervoso Solo Piccolo Commosso
Rancoroso Amato Rifiutato Perso Vulnerabile Ispirato

 

A volte, può essere troppo difficile percepire queste cose e si finisce per esserne sopraffatti. Quando questo avviene possiamo anche reagire sentendoci insensibili, con la conseguenza che ci sentiamo ancora più lontani dal partner. Questo causa nel corso del tempo un graduale distacco nella relazione, che finisce per perdere interesse e coinvolgimento.

Se questa è la vostra esperienza, provate ad esprimere i vostri sentimenti, anche he i più sfumanti ai vostri partner, e guardate come questo può consentire di sperimentare maggiormente le vostre emozioni.

Esprimere questi sentimenti ai vostri partner può essere fatto con frasi del genere:

  • Quando non mi rispondi, mi sento ansioso
  • Quando hai trovato il tempo di aiutare il tuo/lqa tua amica dopo avermi detto che non potevi aiutarmi, mi sono sentito geloso/a.
  • Quando sei disposto a lasciare il tuo telefono in auto durante la serata del nostro appuntamentoi mi sento amato/a ed entusiasta della nostra vicinanza.
  • Quando non riesci a seguire le promesse che fai, mi sento impotente e un pò senza speranza.
  • Quando mi sfidi davanti ai bambini mi sento imbarazzato

 

Andrea Pagani

 

 

 

 

 

 

 

Rabbia Gioia/Felicità Paura Tristezza/Dolore Vergogna Sorpresa
Annoiato Entusiasta Ansioso Fragile Imbarazzato Piacevole
Frustrato Grato Confuso Indifeso Insicuro Incoraggiato
Furioso Speranzoso Intimitido Senza speranza Inadeguato Eccitato
Irritato Coinvolto Nervoso Solo Piccolo Commosso
Rancoroso Amato Rifiutato Perso Vulnerabile Ispirato

 

 

 

Avatar

Andrea Pagani

Author Since:  18 febbraio 2019