Terapia della Sessualità

“Ora sappiamo che quando, con il tempo, impariamo a condividere le nostre emozioni, possiamo avere lussuria, amore, passione e giocare con il nostro partner. Dobbiamo solo imparare ad accendere la musica emotiva”
Sue Johnson

La sessualità e le relazioni sono aspetti della vita dell’essere umano intimamente correlati. Spesso il sesso è il veicolo che ci porta verso una nuova relazione e poi aiuta a tenerla in vita. Altre volte all’interno della coppia emergono problemi nella sfera sessuale che, apparentemente, non hanno una chiara spiegazione. Scarso desiderio sessuale, difficoltà a raggiungere l’orgasmo, difficoltà di erezione, eiaculazione precoce, dipendenza dalla pornografia, frigidità, sono espressioni comportamentali che in larga parte manifestano un disagio presente a livello relazionale, piuttosto che un problema individuale.

Ma cos’è il sesso “buono”? Se guardiamo le immagini di cui siamo bombardati ogni giorno da video, pubblicità, film, riviste, il buon sesso è istantaneo, totalmente reciproco, devastante, ed è migliore all’inizio di una relazione piuttosto che nel corso degli anni successivi. In realtà gli studi e i sondaggi ci dicono che nella vita reale, le persone in relazioni da tanto tempo che posseggono la capacità di parlare apertamente della loro vita sessuale e che sono in una connessione emotiva di fiducia, hanno un sesso migliore rispetto alle coppie nuove o più recenti.

Inoltre, ciò che determina in realtà la qualità della sessualità non sono le posizioni che si trovano nel manuale del sesso o i consigli offerti dalle riviste, piuttosto è il modo in cui si è legati emotivamente al partner. Possiamo tranquillamente affermare che la presenza emotiva e la fiducia sono i più grandi afrodisiaci per raggiungere una piena esperienza sessuale.

Per quel che riguarda la psicoterapia questo approccio è sostanzialmente nuovo. Nel passato si distinguevano i problemi legati alla relazione da quelli sessuali, trattandoli come due mondi separati. In realtà più sicuri ci sentiamo emotivamente, più possiamo comunicare, esprimere i nostri bisogni, giocare ed esplorare le nostre risposte e rilassarci nei sentimenti vivendo una piena sessuali. L’approccio dell’EFT sviluppa la sicurezza emotiva, portando ad una maggiore sincronia fisica, che a sua rinforza la sicurezza emotiva, dando vita a un ciclo positivo di risposta reciproca e di esplorazione di esperienze sessuali sempre più profonde.

Il nostro approccio

La terapia EFT (Terapia Focalizzata sulle Emozioni) lavora osservando i processi emozionali che attraversano la relazione di coppia. Quando una relazione ha un processo emotivo fluido, i partner si rivolgono in maniera fiduciosa e chiara l’uno con l’altro, esprimendo emozioni e sentimenti che generalmente sono difficili da sentire e da dire, con la fiducia che l’altro partner sarà disposto ad essere presente emotivamente e consapevole dei propri sentimenti.

Il ciclo negativo

Quando invece la relazione non sta andando bene, possiamo pensare che il nostro partner non sia lì per noi quando ci rivolgiamo a lui per ricevere supporto. Potremmo anche sentirci come se non ci amasse del tutto o non ci amasse davvero e questo comporta un’ulteriore disconnessione emotiva, attivando un processo che provoca nel partner delle risposte con comportamenti poco chiari e insicuri. Questo è il ciclo negativo, ed è il motivo per cui i partner diventano così distanti l’uno dall’altro. L’esperienza di l’allontanamento emotivo reiterato nel tempo finisce spesso per essere la causa di separazione e divorzi. Il lavoro terapeutico dell’EFT porta a una migliore comprensione del ciclo, aiutando i partner e ottenere maggiore chiarezza su queste modalità di interazione. Quando una coppia decide di voler lavorare sulla relazione, questi sentimenti di sicurezza e connessione possono essere ricostruiti. Con la EFT, possiamo aiutare a sbloccare le risposte emotive che portano alla disconnessione e aiutare a cambiare i modi in cui i partner si connettono più profondamente l’uno con l’altro.

“Quando il cuore si sente disponibile e ci sentiamo sicuri nella sessualità, l’amore e la passione sono costantemente rinnovati ad ogni tocco e ad ogni respiro condiviso”
Sue Johnson