Separazione e divorzi

Separazione e divorzio ovvero: “Vogliamo essere sicuri di aver provato tutto prima di rinunciare alla nostra relazione”.

Le coppie che stanno pensando di separarsi hanno un problema ancora maggiore rispetto alle coppie che si trovano in un periodo difficile. Sono di fronte alla scelta di andare verso una separazione definitiva, oppure di verificare se ci sono possibilità di salvare la relazione. Spesso può sembrare troppo tardi per salvare una storia emotiva, uno o entrambi i partner, possono sentirsi logori, incompresi, stanchi o semplicemente enormemente arrabbiati con l’altro. Che si tratti di discussioni incessanti, disconnessioni emotive, incomprensioni o una combinazione di fattori, la separazione può spesso sembrare l’opzione più semplice.

Tuttavia, molte coppie vengono in terapia per un ultimo tentativo di riparare la loro relazione. Lo fanno perché ricordano la scintilla e l’eccitazione che provavano, l’amicizia e l’amore che un tempo ardeva, e le loro speranze riguardo al loro futuro insieme, in sostanza vogliono vedere se c’è una strada per ricongiungersi.

La terapia di coppia è certamente un duro lavoro che necessita di tempo, ma molte coppie che stavano in una fase di separazione riescono a tornare a una relazione, come spesso riferiscono, “più reale, emotivamente connessa e complessivamente migliore”. Alcune coppie finiscono per rendersi conto che in realtà potrebbero divorziare e avere nuovi matrimoni con persone diverse, oppure potrebbero provare ad avere un matrimonio nuovo con la stessa persona”.

Con alcune coppie, anche se la relazione non si ripristina, la terapia EFT può comunque aiutare a avere una separazione meno dolorosa e conflittuale, a gestire problemi di co-genitorialità e aiutare ad avere una maggiore comprensione dei meccanismi psicologici che regolano le relazioni di coppia, anche in vista di future nuove storie affettive.

Il nostro approccio

La terapia EFT (Terapia Focalizzata sulle Emozioni) lavora osservando i processi emozionali che attraversano la relazione di coppia. Quando una relazione ha un processo emotivo fluido, i partner si rivolgono in maniera fiduciosa e chiara l’uno con l’altro, esprimendo emozioni e sentimenti che generalmente sono difficili da sentire e da dire, con la fiducia che l’altro partner sarà disposto ad essere presente emotivamente e consapevole dei propri sentimenti.

Il ciclo negativo

Quando invece la relazione non sta andando bene, possiamo pensare che il nostro partner non sia lì per noi quando ci rivolgiamo a lui per ricevere supporto. Potremmo anche sentirci come se non ci amasse del tutto o non ci amasse davvero e questo comporta un’ulteriore disconnessione emotiva, attivando un processo che provoca nel partner delle risposte con comportamenti poco chiari e insicuri. Questo è il ciclo negativo, ed è il motivo per cui i partner diventano così distanti l’uno dall’altro. L’esperienza di l’allontanamento emotivo reiterato nel tempo finisce spesso per essere la causa di separazione e divorzi. Il lavoro terapeutico dell’EFT porta a una migliore comprensione del ciclo, aiutando i partner e ottenere maggiore chiarezza su queste modalità di interazione. Quando una coppia decide di voler lavorare sulla relazione, questi sentimenti di sicurezza e connessione possono essere ricostruiti. Con la EFT, possiamo aiutare a sbloccare le risposte emotive che portano alla disconnessione e aiutare a cambiare i modi in cui i partner si connettono più profondamente l’uno con l’altro.